NEWS

30 gennaio 2019 - ore 9:30 - 13:30 - Centro Congressi Stelline (sala Manzoni) - C.so Magenta, 61

 

Organizzato da Scenari Immobiliari - Istituto indipendente di studi e ricerche

 

Programma

09.00 Registrazione partecipanti

09.30 Introduzione a cura di Mario Breglia – Scenari Immobiliari

         Presentazione dell’Osservatorio annuale Scenari Immobiliari ITALIA 3D - Outlook 2019

         Approfondimenti tematici con gli esperti del settore su fiscalità, normativa, urbanistica, architettura, economia, finanza:

10.00 MERCATI E SCENARI 2019 a cura di Gregorio De Felice - Intesa Sanpaolo

10.30 NPL E CREDITO ALL’IMMOBILIARE ALLA LUCE DELLE NUOVE STRATEGIE BCE a cura di Valerio Lemma - Dentons

11.00 NOVITÀ IN AMBITO URBANISTICO a cura di Antonio Belvedere - Belvedere Inzaghi & Partners

11.30 Pausa

11.45 NUOVA FISCALITÀ a cura di Francesco Mantegazza - Pirola Pennuto Zei & Associati

12.15 LE NUOVE TENDENZE DELLA SOSTENIBILITÀ IN EDILIZIA a cura di Isabella Goldmann – Goldmann & Partners 

(click per consultare la PRESENTAZIONE)

12.45 LE NUOVE TENDENZE DELL’ARCHITETTURA a cura di Massimo Roj – Progetto CMR

13.15 Conclusioni di Mario Breglia – Scenari Immobiliari

13.30 Termine lavori

 

 

ACP TECHNICAL WORKSHOP

organizzato da GBCI Europe e Macro Design Studio

 

Data e ora: mercoledì 4 luglio 2018 - 14:00 - 18:00 CEST

Luogo: Goldmann & Partners - Piazza Arnoldo Mondadori, 3 - 20122 Milano

 

I percorsi di conformità alternativi di LEED - Alternative Compliance Paths (ACPs) - favoriscono l'applicabilità di LEED ai progetti di tutto il mondo.

Per meglio comprendere come USGBC stia indirizzando questi requisiti nel mercato Europeo, vi invitiamo a partecipare al workshop che si terrà mercoledì 4 luglio a Milano presso la sede di Goldmann & Partners e avrà come focus gli ACP Europei rilasciati recentemente (Aprile 2018).

L'evento, organizzato da GBCI Europe e Macro Design Studio in collaborazione con GBC Italia, vedrà la partecipazione di Ingemar Hunold, capo ricerca in ambito di ACP per EnviroSustain GmbH, e il contributo di Elena Veneziani di UL su database di materiali come una risorsa attendibile di informazioni di prodotti sostenibili.

Il workshop si terrà in inglese e in italiano senza traduzione.

 

Programma:

13:30 Registrazione

14:00 Introduzione GBC Italia - Giuliano Dall'O e Alessandro Lodigiani

14:20 Location & Transportation - LT Credits

         Materials & Resourses - MR Credits

15:20 Material Databases featuring UL's SPOT - Elena Veneziani

15:50 Networking Coffee Break

16:20 Energy & Atmosphere - EA Prerequisite and Credit 

         Indoor Environmental Quality - EQ Prerequisite (including clarification for Natural Ventilation requirements)

17:30 Debate on the application and future development of ACPs moderato da Andrea Fornasiero

18:00 Fine

 

 

 

Iscrizione:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-technical-workshop-leed-european-acps-for-v4-bdc-46498042898

 

 

 

25 Maggio 2018 - ore 16:00 - 18:00 - Fondazione Ferré, via Tortona 37

 

In occasione della sesta masterclass "Comunicare la moda sostenibile" del Corso "Out of fashion" - corso di formazione sulla cultura della moda consapevole, etica ed innovativa - organizzato da Connecting Cultures, l'architetto Clara Simonetti, associato dello studio Goldmann & Partners, terrà una lecture sulla progettazione di uno spazio di vendita direttamente connesso con il tema della comunicazione della moda sostenibile attraverso il retail.

Nell'ambito delle ricerche svolte dall’IRCAS (International Research Center for Applied Sustainability) di Goldmann & Partners sulle modalità di progettazione di spazi di vendita che rispondano a tutti i requisiti tracciabili con il marketing esperienziale, verranno illustrate le caratteristiche principali di un retail sostenibile, sempre basato su messaggi che l'architettura di uno spazio chiuso trasferisce al cervello, che di conseguenza produce segnali di benessere percepito importanti per il condizionamento della performance d'acquisto.

A questo convegno organizzato da The Ruling Companies partecipa Isabella Goldmann, managing partner di Goldmann & Partners, con un intervento dal titolo "Report di sostenibilità e GRI: come produrre dati oggettivi" riguardante l’importanza della sostenibilità applicata e dell’economia circolare.

Rispetto a soli dieci anni fa l’impegno delle imprese in campo ambientale si è enormemente moltiplicato e oggi nessuno mette in discussione un orientamento deciso per un’economia autenticamente sostenibile, dove si minimizzi l’impatto sull’ambiente e l’ecosistema generale e locale. Le azioni che vengono intraprese si inquadrano in una strategia globale definita e promossa nell’ambito delle istituzioni sovranazionali e delle politiche nazionali. C’è però il timore che tutto questo non sia sufficiente per contrastare gli effetti sempre più marcati del riscaldamento globale e del cambiamento climatico. Molti scienziati avvertono che occorre rendere più marcate le politiche ambientali perché gli effetti dell’inquinamento globale stanno portando il Pianeta verso un punto di non ritorno. Per converso, non tutti sono convinti che la situazione sia così grave e lanciano invece segnali tranquillizzanti. In Europa prevale, per esempio, un orientamento verso politiche sempre più attive, mentre l’Amministrazione Trump getta acqua sul fuoco, al punto che l’America si è ritirata dagli accordi sul clima di Parigi. Cosa fare dunque? Quali strategie e quali azioni possono adottare le imprese che, assieme ai cittadini, hanno il maggior carico da sopportare? Quale è l’urgenza da mettere in campo? Che organizzazione adottare? A queste e altre questioni di fondo risponderanno importanti esperti di sostenibilità e ambiente:

Luca Paolazzi, Economista indipendente

Dario Scaffardi, Vice Presidente e Direttore Generale, Saras 

Isabella Goldmann, Amministratore Delegato, Goldmann & Partners 

Giancarlo Morandi, Presidente, Cobat

Per scaricare le slide clicca qui

10 aprile 2018 _ ore 15:00-19:00 - Hotel Four Season, Via del Gesù 6/8, Milano

Convegno: DONNE E RAGAZZE DIGITALI: COMPETENZE, CULTURA E TECNOLOGIA PER CRESCERE 

In collaborazione con l'associazione EWMD, coinvolta nel progetto "L'Europa è per le donne" del Parlamento Europeo.

Partecipa Isabella Goldmann, managing partner di Goldmann & Partners, con un intervento dal titolo: "La progettazione digitale dell'architettura oggi: un crocevia tra tradizione e tecnologia".

14 marzo 2018 _ ore 15 - Ufficio del Parlamento Europeo a Milano, Palazzo delle Stelline, Corso Magenta 61, Milano

PROGRAMMA

15,00  15,30

  • Accoglienza
  • Saluti di Bruno Marasa
  • Daniela Bandera: Presidente Nazionale EWMD Italia
  • Introduzione al tema: Competenze, cultura e tecnologia per crescere nell'era digitale.

 15,30 - 16,50

  • Adriana Albini: Professore Straordinario di Patologia Generale - Dipartimento di Medicina e Chirurgia Università di Milano-Bicocca_La ricerca scientifica nell’era della “precisione Medicine”. Problemi, prospettive e nuove sfide.
  • Lara Botta: Imprenditrice Business Development Manager & Sales at BOTTA PACKAGING_Gestire il cambiamento nell’epoca di Industry 4.0 in un’ottica di miglioramento continuo.
  • Claudia Canali: Docente universitaria, Ricercatrice all’Università di Modena e Reggio_Le competenze utili per vivere nel mondo digitale.
  • Isabella Goldmann: Architetto architetto bioclimatico e managing partner di Goldmann & Partners_La progettazione digitale dell’architettura oggi: un crocevia tra tradizione e tecnologia.
  • Marina Mele: Soft Skills Consultant, Executive Coach, Counsellour per l’orientamento alle professioni, Docente in Business Coaching e Enneagramma Le nuove tecnologie e il cambiamento provocato nelle persone: disagio o opportunità?

 16,50 - 17,00 Pausa networking

 17,00 - 18,00

  • Barbara Vecchi: Founder of HopenlyRagazze digitali:crescita professionale, formazione, partecipazione attiva ed informata, creatività.
  • Dibattito
  • Conclusioni

Il giorno 8 marzo 2018 dalle ore 14:00 alle ore 18:00, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, si svolgerà il terzo Open Day di MoMoWo "Women's creativity since the Modern Movement". E' il primo progetto selezionato e finanziato dall' Unione Europea dedicato alle donne professioniste - architetto, ingegnere civile e designer - ovvero alle donne attive nel mondo del progetto e della costruzione. 

In questo contesto, l'architetto Isabella Goldmann apre le porte di Goldmann & Partners per poter raccontare la storia, i progetti e le ricerche che rendono questo studio uno dei principali riferimenti nel campo della sostenibilità.

L'iniziativa si svolgerà in contemporanea in Portogallo, Spagna, Slovenia, Slovacchia e Italia, ovvero in alcuni dei Paesi partner del progetto MoMoWo o in altri Paesi che vorranno accogliere l'attività.

La giornata porte aperte offre la possibilità alle progettiste di promuovere il proprio lavoro e la propria identità professionale a un vasto pubblico, ma anche a studenti e giovani che si affacciano al mondo del lavoro, artigiani, imprese di costruzione e aziende.

Quest'anno l'Open Day di MoMoWo in Italia è in cooperazione con A.I.D.I.A. - Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti.

Scarica il Programma dell’evento

 

Il 29 novembre 2017 si è tenuta presso la Fondazione Gianfranco Ferré a Milano la presentazione del volume “Fashion Change”, curato ed edito da Connecting Cultures, a cui ha partecipato anche Goldmann & Partners. Il libro  raccoglie le  riflessioni della comunità di imprenditori, studiosi, tecnici, intellettuali, fashion designer formatasi intorno al progetto di Out of Fashion.

Isabella Goldmann, Managing Partner e direttore Centro Studi per la Sostenibilità Applicata Goldmann & Partners ha contribuito alla realizzazione del volume e partecipa anche come docente al corso di formazione Out of Fashion, ideato da Connecting Cultures nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole, delineando gli aspetti scientifici dell’architettura del retail che concorrono nel farne un luogo dove comunicare il prodotto moda nella maniera più corretta e dove instaurare una corretta relazione con il consumatore.

 

Venerdì 10 novembre 2017 si è tenuto all’Innovation Campus Milano il convegno annuale de Il Quotidiano Immobiliare, quest’anno dedicato al tema “L’Italia da costruire” dove il real estate italiano si è riunito per fare il punto sul ruolo del settore immobiliare italiano.

Isabella Goldmann ha sostenuto un intervento nel quale ha descritto le otto sostenibilità che concorrono  a definire il bilancio ottimale di sostenibilità di ogni edificio.

 

Goldmann & Partners ha partecipato a 2017 World Architecture Festival che si è svolto a Berlino dal 15 al 17 Novembre. 

Questo evento è stato un’opportunità professionale per condividere opinioni sulle innovazioni architettoniche.

Il WAF 2017 è stato focalizzato sulla qualità performativa di diverse tipologie architettoniche e tematiche tra cui l'edilizia abitativa, gli spazi pubblici, i festival, le istituzioni culturali e le nuove tecnologie.

 

Si è tenuto a Milano il 28 e 29 ottobre 2017 il Photo Workshop Milano – Iconic Architecture. Il workshop si è posto come obiettivo quello di trasmettere ai partecipanti una visione complessa della fotografia di architettura, strumento di comunicazione ideale del progetto e dell’esistente, attraverso un’immersione nelle differenze di linguaggio che il fotografo – architetto deve affrontare in situazioni differenti.

 

Il 14 novembre 2017 si è tenuto presso la sede milanese di Assolombarda il convegno “Finanza e Sostenibilità: gli investimenti responsabili protagonisti del cambiamento”, organizzato da Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza e Università Bocconi. Il Dottor Alessandro Cremona e altri rappresentati di società legate al settore finanziario italiano hanno trattato il tema dei nuovi investimenti incentrati verso un futuro sostenibile.

  

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok